Tagli di capelli ideali secondo il tuo viso

Por Jyoko

Le donne hanno un rapporto molto stretto con i loro capelli, dato che sono la parte incaricata di incorniciare il viso e dare automaticamente un effetto lifting, ringiovanente e lusinghiero. Un cattivo taglio di capelli può invecchiarle, farle sembrare stanche, sciatte o poco professionali.

Anche se nulla è fissato nella pietra e puoi ottenere uno stile personalizzato su misura per il tuo stile di vita e i tuoi gusti al salone, ci sono tagli standard che si adattano a diversi tipi di viso, ecco una lista di quali sono:

Viso allungato: è una delle fisionomie più comuni, le donne con questo viso di solito hanno lineamenti molto marcati, visi sottili e spigolosi, quello che si cerca è di portare volume al viso e stilizzare la silhouette, quindi sono consigliate mezze criniere, grafilados, frangia lunga, mai scoprire le tempie. Gli stilisti di solito lavorano con lob, bob e tagli quadrati al mento e se il cliente vuole un capello lungo, ciò che viene fatto è quello di mantenere la lunghezza nella parte posteriore e che la parte anteriore dei capelli viene rasato, morbido e stratificato per aggiungere dimensione.

Tagli come quelli di Jessica Chastain, Alexa Chung o la popolare Sarah Jessica Parker sono quelli giusti, il vostro stilista può giocare con una frangia laterale e con colpi di sole e baby light per illuminare e aggiungere volume.

Viso quadrato: mento e fronte larghi, mascella spigolosa e rigida, i tagli hanno lo scopo di ammorbidire l’aspetto del viso, rendendolo ancora più delicato e romantico, è un viso che ammette la frangia, in tenda o morbida, non spessa o dritta. Le criniere possono essere lunghe e a onde per dare volume e ammorbidire il viso. Claire Danes e Olivia Wilde sono due look che possono essere lusinghieri, da romantiche onde lunghe a pixies con volume alla corona e frangia laterale.

Visi rotondi: zigomi alti, mento voluminoso e arrotondato, Selena Gomez, Emma Stone e Cameron Diaz sono tre dei volti più iconici di questo stile, tutte hanno attraversato look molto diversi ma i più lusinghieri sono le mezze lunghezze a strati, con poco volume, lunghezze lisce e lunghe che aggiungono lunghezza per allungare il viso. La frangia spessa e quella a tendina non sono raccomandate.

Viso ovale: essendo più simmetrico e armonioso, permette a chi lo ha di giocare con molti stili.

Viso a triangolo: avendo un mento e una mascella più prominenti attira l’attenzione sulle tempie e sugli zigomi con frangia, onde e strati. Prendi ispirazione dai look di Jennifer Love Hewitt o della stessa Anne Hathaway.

È importante che tu sia molto chiara con il tuo parrucchiere sul tuo stile di vita, su come acconci i tuoi capelli, su come è la tua routine di cura, lavaggio e styling, perché questo è il vero trionfo di un taglio di capelli, ricorda che l’effetto ottenuto nel salone nelle mani di un professionista non è lo stesso della routine di cura dei capelli che hai a casa. Per evitare delusioni è meglio essere espliciti in ciò che si cerca e affidarsi sempre alle mani degli esperti.

A volte investire di più è garantire che i risultati siano quelli attesi, quindi ricercate molto bene la reputazione del salone, dello stilista e prendete i riferimenti di ciò che state cercando, ascoltando il professionista con empatia e apertura.

También te puede interesar

Deja un comentario